Mizuno o Brooks : quali scarpe da corsa scegliere?

Oltre a tenere conto del tuo passo, scegliere la scarpa giusta è una questione di ciò che ti piace. Comodo vs. spazioso, goccia bassa vs. goccia standard, colorato vs. sobrio, grande marchio vs. sfavorito.

Oggi stiamo esaminando due marche popolari e di alto livello: Mizuno e Brooks. Entrambi noti marchi di scarpe da corsa.

Scarpe da corsa Brooks più vendute

Brooks Ghost 13

La Ghost 13 è una scarpa neutra con un drop di 12mm. È ben ammortizzata e utilizza la schiuma BioMoGo DNA e DNA LOFT per fornire una buona combinazione di morbidezza e ritorno di energia.

Le perforazioni più grandi del solito nella tomaia offrono una grande ventilazione. Un crash pad segmentato sotto i piedi aiuta la transizione tacco-punta ad andare liscia.

OffertaPiù Venduto No. 1
Brooks Ghost 13, Scarpe da Corsa Uomo, Black/Nightlife/White, 44 EU
Brooks Ghost 13, Scarpe da Corsa Uomo, Black/Nightlife/White, 44 EU
Scarpe da running; Tomaia in rete; Ammortizzazione morbida ed equilibrata
140,00 EUR −18,05 EUR

Brooks Adrenaline GTS 21

I corridori che hanno bisogno di una scarpa di stabilità per contrastare l’iperpronazione dovrebbero guardare l’Adrenaline. Come la Ghost, ha una caduta del tallone di 12 mm e un’ammortizzazione morbida costituita da un mix di BioMoGo e DNA LOFT. L’Adrenaline incorpora anche la tecnologia GuideRails per una maggiore stabilità.

OffertaPiù Venduto No. 1
Brooks Adrenaline GTS 21, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/Indigo/Nightlife, 43 EU
Brooks Adrenaline GTS 21, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/Indigo/Nightlife, 43 EU
Scarpe da running; Tomaia in tessuto; Ammortizzazione dal tallone all'avampiede
119,00 EUR −7,00 EUR

Brooks Glycerin GTS 19

La Glycerin è una delle offerte Brooks più ammortizzate. Il suo livello di ammortizzazione è 3/3, che Brooks descrive come per i corridori che vogliono un’ammortizzazione morbida e protettiva.

È anche una scarpa di stabilità, con una caduta di 10 mm e l’inclusione della tecnologia GuideRails per un maggiore supporto.

 

 

TOP 10 Brooks

OffertaPiù Venduto No. 1
Brooks Ghost 13, Scarpe da Corsa Uomo, Black/Black, 44 EU
Brooks Ghost 13, Scarpe da Corsa Uomo, Black/Black, 44 EU
Scarpe da running; Tomaia in rete; Ammortizzazione morbida ed equilibrata
140,00 EUR −50,05 EUR
OffertaPiù Venduto No. 3
Brooks Ghost 13, Scarpe da Corsa Donna, Black/Ebony/Coral, 38.5 EU
Brooks Ghost 13, Scarpe da Corsa Donna, Black/Ebony/Coral, 38.5 EU
Scarpe da running; Tomaia in rete; Ammortizzazione morbida ed equilibrata
140,00 EUR −31,51 EUR
OffertaPiù Venduto No. 4
Brooks Launch 7, Scarpe da Corsa Donna, Coral/Claret/Blue, 35.5 EU
Brooks Launch 7, Scarpe da Corsa Donna, Coral/Claret/Blue, 35.5 EU
Scarpe da running; Tomaia in mesh traspirante; Ammortizzazione morbida ed equilibrata
120,00 EUR −29,01 EUR
Più Venduto No. 5
Brooks Divide, Scarpe da Corsa Uomo, Vallerta Blue/Blue/Nightlife, 42 EU
Brooks Divide, Scarpe da Corsa Uomo, Vallerta Blue/Blue/Nightlife, 42 EU
Scarpe da trail running; Tomaia in leggero mesh altamente traspirante; Ammortizzazione reattiva BioMoGo DNA
Più Venduto No. 6
Brooks Adrenaline GTS 21, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/Indigo/Nightlife, 45 EU
Brooks Adrenaline GTS 21, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/Indigo/Nightlife, 45 EU
Scarpe da running; Tomaia in tessuto; Ammortizzazione dal tallone all'avampiede
OffertaPiù Venduto No. 7
Brooks Glycerin 18, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/Mazarine/Gold, 43 EU
Brooks Glycerin 18, Scarpe da Corsa Uomo, Blue/Mazarine/Gold, 43 EU
Scarpe da running; Tomaia elasticizzata; Ammortizzazione morbidissima
170,00 EUR −41,00 EUR
OffertaPiù Venduto No. 8
Brooks Cascadia 15, Scarpe da Corsa Uomo, Black/Raven/Cherry Tomato, 44.5 EU
Brooks Cascadia 15, Scarpe da Corsa Uomo, Black/Raven/Cherry Tomato, 44.5 EU
Scarpe da running; Tecnologia Pivot Post; Leggerezza e ammortizzazione
140,00 EUR −31,51 EUR
Più Venduto No. 9
Brooks Ghost 12, Scarpe da Corsa Uomo, Navy/Stellar/White, 44.5 EU
Brooks Ghost 12, Scarpe da Corsa Uomo, Navy/Stellar/White, 44.5 EU
Scarpe da running; Tomaia in rete; Ammortizzazione morbida ed equilibrata
Più Venduto No. 10
Brooks Adrenaline GTS 20, Scarpe da Corsa Uomo, Black Grey, 35.5 EU
Brooks Adrenaline GTS 20, Scarpe da Corsa Uomo, Black Grey, 35.5 EU
Outer Material: Tela; Lining: Tela; Sole Material: Gomma; Closure: Stringata; Heel Type: Senza Tacco

 

Scarpe da corsa Mizuno più vendute

Mizuno Wave Rider 24

Questa è una scarpa neutra che è più adatta per i corridori con archi alti. Ha una caduta del tallone di 12 mm e utilizza la classica tecnologia Wave Plate di Mizuno. Presenta la schiuma Enerzy nel tallone per un grande assorbimento degli urti e la gomma al carbonio X10 per mantenere la suola resistente.

Mizuno Wave Inspire 17

La Wave Inspire è una delle scarpe stabili di Mizuno. Invece di usare un post mediale convenzionale, Mizuno usa la sua tecnologia Wave per fornire un supporto extra per gli iperpronatori. L’ammortizzazione Enerzy si trova sotto la piastra Wave, e U4ic si trova sotto di essa. La piastra può rendere la corsa un po’ più rigida di quella a cui le persone sono abituate.

Più Venduto No. 1
Mizuno Wave Inspire 17, Scarpe da Corsa Uomo, Mykonosb-Zafferano Argentato, 42.5 EU
Mizuno Wave Inspire 17, Scarpe da Corsa Uomo, Mykonosb-Zafferano Argentato, 42.5 EU
Presenta la grande ammortizzazione e resilienza di MIZUNO Enerzy nella zeppa del tallone

 

 

Top 10 Mizuno

OffertaPiù Venduto No. 3
Mizuno Wave Prodigy 3, Scarpe da Corsa Uomo, Greeng Snowwht Indiaink, 43 EU
Mizuno Wave Prodigy 3, Scarpe da Corsa Uomo, Greeng Snowwht Indiaink, 43 EU
Ammortizzato dalla U4icX, e spinto in avanti dalla piastra Wave
110,00 EUR −27,93 EUR
OffertaPiù Venduto No. 4
Più Venduto No. 5
Mizuno Wave SKYRISE, Scarpe per Jogging su Strada Uomo, Fgray Phantom Syellow, 43 EU
Mizuno Wave SKYRISE, Scarpe per Jogging su Strada Uomo, Fgray Phantom Syellow, 43 EU
Il materiale esterno AirMesh offre traspirabilità e comfort superiori; Materiale di alta qualità
OffertaPiù Venduto No. 6
Mizuno Wave Prodigy 3, Scarpe da Corsa Donna, Magnete Snowwht Indiaink, 38.5 EU
Mizuno Wave Prodigy 3, Scarpe da Corsa Donna, Magnete Snowwht Indiaink, 38.5 EU
Ammortizzato dalla U4icX, e spinto in avanti dalla piastra Wave
110,00 EUR −29,65 EUR
Più Venduto No. 7
Più Venduto No. 9
Mizuno Wave Rider 24, Scarpe da Corsa Donna, Indiaink Pgold Ignitionr, 40 EU
Mizuno Wave Rider 24, Scarpe da Corsa Donna, Indiaink Pgold Ignitionr, 40 EU
Mizuno Wave offre ammortizzazione, stabilità e reazione.; La rete Air Mesh offre una vestibilità morbida e traspirante.
Più Venduto No. 10
Mizuno Wave Inspire 17, Scarpe da Corsa Uomo, Mykonosb-Zafferano Argentato, 43 EU
Mizuno Wave Inspire 17, Scarpe da Corsa Uomo, Mykonosb-Zafferano Argentato, 43 EU
Presenta la grande ammortizzazione e resilienza di MIZUNO Enerzy nella zeppa del tallone

 

 

 

Storia dei marchi Mizuno e Brook

Mizuno è un marchio di scarpe giapponese che è stato fondato nel 1906. Brooks non è molto più giovane, essendo iniziata nel 1914.

Ma nessuno dei due ha iniziato come produttore di scarpe da corsa. Mizuno era grande nell’arena delle attrezzature da baseball, così come altre attrezzature sportive. Brooks ha fatto scarpe per una varietà di scopi.

Anche se Carl Lewis ha stabilito il record mondiale dei 100 metri indossando Mizuno nel 1991, Mizuno ha iniziato a guadagnare davvero slancio nel settore delle scarpe da corsa solo nel 2007, quando hanno sviluppato la loro suola Infinity Wave.

Brooks si è dedicata alla produzione di scarpe da corsa tecniche nel 2001, tagliando fuori tutti gli altri prodotti mentre si trovavano sull’orlo del fallimento. È stata una buona decisione. Oggi, Brooks è il marchio di scarpe da corsa più popolare al mondo, superando anche Nike e Adidas.

Entrambi i marchi di scarpe hanno un numero abbastanza limitato di modelli rispetto ad altre aziende. Mizuno è nota per la sua tecnologia Wave Plate, mentre Brooks ha la reputazione di essere una scarpa ammortizzata e ben aderente.

Entriamo nelle differenze tra le due marche in modo da poter decidere quale potrebbe essere meglio per voi.

Tomaia Mizuno e Brooks

Mizuno utilizza la rete ingegnerizzata AirMesh nella loro tomaia regolare, che è sia leggera che traspirante.

Puoi anche trovare opzioni per la maggior parte delle scarpe Mizuno in una tomaia Waveknit. Questo tipo di tomaia ha una maglia più stretta della maglia, e si adatta più come un calzino. Incorpora anche sovrapposizioni per un maggiore supporto strutturale.

La tomaia Waveknit tende ad adattarsi meglio all’avampiede, abbracciando comodamente il piede e permettendo alle dita di flettersi senza essere restrittive.

Ma il mesh ingegnerizzato è il più traspirante dei due, in quanto ha perforazioni di buone dimensioni che consentono un’efficace ventilazione attraverso la scarpa.

La loro tecnologia Dynamotion Fit assicura che la scarpa si muova con il tuo piede e lo sostenga durante il ciclo naturale dell’andatura. Le scarpe Mizuno hanno anche una linguetta imbottita e un collare per il tallone per un maggiore comfort e supporto.

Le scarpe Brooks hanno tecnologie superiori simili. Le loro scarpe utilizzano una rete ingegnerizzata traspirante con perforazioni più grandi, o la tecnologia Fit Knit – una tomaia elastica, simile a un calzino, che si muove con il piede ma può essere meno ventilata.

Usano anche la tecnologia 3D Fit Print, che aiuta ad aggiungere stabilità strutturale alla tomaia per mezzo di sovrapposizioni leggere.

Entrambe le scarpe utilizzano sistemi di allacciatura tradizionali che permettono a un individuo di ottenere una vestibilità personalizzata. È anche possibile ottenere scarpe Gore-Tex, per una maggiore impermeabilità, in entrambe le marche.

Intersuola Mizuno e Brooks

Mizuno è più conosciuta per la sua intersuola, che presenta la tecnologia proprietaria Wave Plate.

Questa è progettata per disperdere lo shock orizzontalmente quando atterri, proteggendo le tue articolazioni e le ossa del piede. Ci sono diverse tecnologie Wave, tra cui Parallel Wave, Infinity Wave (due piastre wave una sopra l’altra), Cloud Wave, Fan-Shaped Wave e Double Fan-Shaped Wave.

La piastra o le piastre wave si trovano all’interno della schiuma dell’intersuola. Usano anche alcuni tipi diversi di schiuma. Uno dei più comuni è l’U4ic-Euphoric, che è un composto a base di EVA che offre una buona ammortizzazione e ritorno di energia pur essendo molto leggero. U4icX è la versione “lite”, essendo più morbida, più leggera, ma altrettanto reattiva.

XPOP è un’altra mescola popolare per l’intersuola. È fatta di pallini di TPU compressi, il che la rende altamente resistente ma più pesante e meno reattiva della U4ic. Una delle ultime è Mizuno Enerzy, che è morbida, duratura e molto reattiva.

Brooks è una delle marche di scarpe da corsa più ammortizzate sul mercato, e anche loro fanno uso di una serie di composti dell’intersuola. La più soffice e la più ricca delle loro schiume per l’intersuola è il DNA LOFT, un materiale misto leggero che si adatta al piede del corridore.

BioMoGo DNA è simile al DNA LOFT, ma è più reattivo e anche ecologico. Per i corridori che desiderano un ritorno di energia superiore, la schiuma DNA AMP consiste in uno strato modellato a caldo che restituisce l’energia della tua impronta del piede per il tuo toe-off.

I corridori competitivi troveranno DNA FLASH e DNA ZERO utili per il lavoro di velocità. FLASH è infuso di azoto per offrire elasticità senza il peso extra, e ZERO è l’intersuola più leggera offerta da Brooks.

Brooks incorpora anche la tecnologia GuideRails nella maggior parte delle loro scarpe di stabilità per aggiungere supporto e prevenire la sovrapronazione. Si tratta di sovrapposizioni esterne su entrambi i lati dell’intersuola che offrono stabilità.

In alcune delle loro scarpe di stabilità, usano ancora un Progressive Diagonal Rollbar, che è un’intersuola a tre densità per un tipo di supporto più tradizionale.

Suola Mizuno e Brooks

Mizuno utilizza la gomma soffiata nelle loro suole, con una mescola di gomma al carbonio conosciuta come X10 sulle aree ad alta usura.

È estremamente resistente e offre una presa eccezionale sulla maggior parte delle superfici. Non è usata in tutte le scarpe Mizuno, ma molti degli ultimi modelli la incorporano.

Aggiungono anche scanalature di flessione (Dynamotion Groove o D-Flex Groove) a molte delle suole delle loro scarpe, per una maggiore flessibilità e gamma di movimento.

Brooks utilizza una suola in gomma completa sulle loro scarpe, con alcune che utilizzano HPR Plus, una mescola di gomma anti-abrasiva. In alcune delle loro scarpe di stabilità, usano quello che chiamano Dual Stability Arch Pod, che è progettato per prevenire l’iperpronazione senza utilizzare un post.

Entrambe le marche si dice siano in grado di gestire da 300 a 600 miglia prima che le suole si usurino e debbano essere sostituite.

Durata Mizuno e Brooks

Anche se la durata può dipendere dall’utente della scarpa, entrambe le scarpe Mizuno e Brooks dovrebbero durare almeno 500 miglia prima di consumarsi.

Ammortizzazione Mizuno e Brooks

Brooks è nota per la sua impressionante ammortizzazione. Mentre la tecnologia Wave Plate di Mizuno aiuta a facilitare l’impatto, può far sentire la scarpa un po’ più ferma.

La gamma di tecnologie di ammortizzazione EVA di Brooks permette a chi la indossa di trovare qualcosa che si adatta alle sue preferenze, con gradi di morbidezza. I modelli di scarpe Brooks sono tipicamente considerati più ammortizzati di quelli Mizuno.

Calzata e comfort Mizuno e Brooks

Le scarpe Mizuno sono considerate strette rispetto alle altre. Questo non sarà un problema per tutti i corridori, in quanto la tomaia è generalmente elastica, soprattutto se si sceglie il tessuto Waveknit. Alcuni indossatori potrebbero trovare che la tomaia in rete ingegnerizzata non è così mobile come la Waveknit, sentendosi leggermente più restrittiva.

Brooks ha una calzata più ampia di Mizuno, il che la rende popolare tra molti corridori. Permette un toe box più spazioso, e lo spazio all’interno della scarpa, pur permettendo a chi lo indossa di stringere la scarpa come vogliono per il comfort.

Le scarpe di Brooks sono anche le più ampie delle due, dall’intersuola alla linguetta al collare.

Sia Brooks che Mizuno sono comodamente leggere sui piedi.

Prezzi Mizuno e Brooks

Le scarpe da corsa Mizuno sono leggermente più costose di Brooks. Al momento della scrittura, le scarpe di Mizuno vanno da 120 a 170 euro circa. Le scarpe Brooks partono da 100 euroe arrivano a 170 euro.

Il prezzo medio delle scarpe per entrambe le marche è di circa 130 euro.

Riassunto

Nel dibattito Mizuno vs Brooks, è difficile scegliere un chiaro vincitore. Sono entrambi marchi di alta qualità che hanno alcune grandi tecnologie, e se usati correttamente possono aiutare a migliorare le proprie prestazioni.

Entrambe le marche offrono scarpe neutre e scarpe di stabilità, quindi qualsiasi tipo di piede tu abbia, dovrebbe esserci una scarpa adatta a te. Sono anche entrambe scarpe leggere, anche se l’ammortizzazione extra nelle scarpe Brooks le rende un po’ più pesanti delle Mizuno.

Se stai cercando morbidezza e ammortizzazione sotto i piedi quando corri, allora un paio di scarpe da corsa Brooks sarebbe la nostra raccomandazione. Ti sembrerà di correre sulle nuvole ad ogni passo e le tue articolazioni saranno ben ammortizzate.

Se preferisci una scarpa reattiva che ha un buon ritorno di energia, le Mizuno possono essere la scelta migliore. La loro tecnologia Wave Plate dà loro una molla in più, e la loro leggerezza non ti trattiene.

 

 

Mizuno Wave Horizon 5

Un’altra scarpa di stabilità, la Horizon 5 ha un’ammortizzazione impressionante che avvolge il suo Wave Plate. Il tuo piede sarà seduto su uno strato di schiuma XPOP. Sotto c’è un po’ di Enerzy e infine uno strato di U4icX. La stabilità è aggiunta da sezioni di schiuma a forma di onda.

 

Ultimo aggiornamento 2021-05-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API